PROGETTI:

MACHIG PHUK GONPA

Centro internazionale di meditazione

Il Monastero Machig Phukpa Gonpa  venne fondato a Dingri , nel sud del Tibet, alla fine del XIX° secolo dal  primo Machig Rinpoche ,Pema Trinley .

Dingri è una località sacra perchè benedetta dal Guru Indiano Padampa Sangye e dalla sua principale discepola Machig Labdrön, che insieme diffusero la dottrina del Chöd (tagliare l’ego), nel XII° secolo .

Il monastero , infatti , custodiva al suo interno la grotta dove la yoghini Machig Labdrön praticava, ed era un' importante meta di pellegrinaggio per i devoti.

Pema Trinley era un esperto praticante del Chöd e di ritorno da un pellegrinaggio al monte sacro Kailash si fermò a praticare il Chöd a Dingri.

La gente del posto riconoscendo le sue alte realizzazioni lo pregò di rimanere  e trasmettere il Dharma di Buddha .

Fu così che fondò il centro di ritiri Machig Phukpa Gonpa, specializzato nella pratica del Chöd e dello DzogChen.

Nel 1959 i Cinesi invadendo il Tibet distrussero completamente il monastero radendolo completamente al suolo.

 Solo la grotta sacra si salvò, e ancora oggi si possono ammirare i segni miracolosi impressi nella roccia dalla yoghini Machig Labdrön.

 

Rinpoche ha in progetto di ricostruire il Monastero Machig Phuk Gompa in Nepal con annesso un Centro di Meditazione, composto da 16 stanze di ritiro nel blocco A per i ritiri di lungo periodo e altre 16 stanze nel blocco B per i ritiri brevi.

Suo desiderio è che tutti ne possano usufruire, per generare felicità e prosperità interiore attraverso la pratica del dharma. 

Il centro è un punto di riferimento importante per la salvaguardia della cultura tibetana , ed è per questo motivo che Rinpoche ringrazia già da ora chiunque contribuirà a sostenere i suoi progetti con delle donazioni .

 

 “ Grazie per il vostro appoggio; prego di cuore che tutti gli amici del Dharma diano il loro supporto a questo importante progetto in un modo o in un' altro, attraverso il sostegno delle mie attività o tramite sponsorizzazione.

Possano tutti gli esseri accumulare meriti incommensurabili.

Grazie per il Vostro sostegno”.

 

 Preghiere di Dingri Machig Phukpa Rinpoche.